Giornata mondiale della Terra: il (piccolo ma importante) contributo di Gruppo Tempocasa

|
Giornata mondiale della terra
Giornata mondiale della terra

È l’evento “verde” più importante e atteso dell’anno. E oggi, giovedì 22 aprile, è arrivato a soffiare su ben 51 candeline. Testimoniando quanto la sostenibilità sia un tema sempre più centrale nella vita di tutti noi.
Di cosa stiamo parlando? Della Giornata mondiale della Terra, che esattamente 52 anni fa veniva proposta come ricorrenza annuale durante una riunione dell’Unesco. Una proposta che è stata subito accettata ed è entrata in vigore dall’anno successivo.

L’obiettivo di una simile iniziativa lo dice già il nome stesso: dare il via a un appuntamento fisso per puntare i riflettori sull’ambiente e la salvaguardia del nostro pianeta. Certo è che ora, in piena crisi sanitaria e climatica, l’Earth Day acquista ancora più significato.

Il tema di quest’anno è “Restore Our Earth”, tradotto: riabilitiamo la nostra Terra. Che si accompagna a una mission importante e ambiziosa: ridurre l’impatto della nostra vita sull’ambiente tramite l’utilizzo di processi naturali e l’impiego di tecnologia verde e innovativa.

In linea con uno sviluppo sempre più “eco”, Gruppo Tempocasa si inserisce perfettamente su questa strada. Tanto che per il 2021 ha trasformato la sostenibilità nel filo rosso delle sue attività e, più in particolare, ha spostato un progetto green al 100 per cento. Il come è presto detto: siglando una collaborazione con Apicolturaurbana.it, la prima realtà italiana dedicata allo sviluppo dell’apicoltura in contesti urbani. A livello pratico, la nostra azienda ha deciso di adottare un alveare nella città di Milano, dando una casa alle api all’interno del contesto della Cascina Linterno (nella zona sud del capoluogo).

Ma facciamo un passo indietro. L’apicoltura urbana prevede che gli spazi spesso inutilizzati delle città, come tetti e terrazzi, diventino una risorsa per contribuire alla ripopolazione delle api. Ma non solo. Arnie e apiari nelle città hanno anche altre funzioni: quella di monitorare la qualità dell’aria e il conseguente livello di inquinamento atmosferico e permettono di fornire informazioni sulla biodiversità di un territorio.

L’iniziativa di dare una casa alle api si inserisce nella mission che il Gruppo intende perseguire sotto ogni punto di vista: etico, economico, sociale e anche ambientale. Quindi quale occasione migliore per diventare un’azienda ancora più green e celebrare nel migliore dei modi la Giornata mondiale della Terra?